Farfalle alla carbonara di finocchi






Un piatto unico gustoso leggermente rivisitato con l'aggiunta del finocchio, vale la pena farlo è davvero buono!!

ingredienti:
200 gr pasta formato farfalle
1 finocchio medio
40 gr  di pancetta dolce a dadini
1 uovo
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
1 cucchiaio di panna da cucina uht
olio, pepe sale

Mettere a bollire l'acqua in un pentolino.
Tagliare e dadini piccoli il finocchio e quando l'acqua bolle tuffarli  e cuocere finché sono teneri, circa 15 minuti.

In una padella mettere un filo d'olio e rosolare la pancetta. Quando il finocchio è pronto passarlo nella padella con la pancetta.

Mettere a cuocere la pasta

In una ciotola sbattere uovo, formaggio, la panna, sale pepe.

Scolare la pasta al dente e saltarla nella padella con la pancetta e il finocchio.
Fuori dal fuoco, unire il composto di uovo e mescolare velocemente.
Servire.

20 commenti:

  1. Fede!! ma hai un altro blog?? buona questa pasta, molto originale!!grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si Monique, l'ho aperto da poco, l'idea è quella di fare cose alla portata di tutti con ingredienti di facile reperibilità. grazie della visita! ^_^

      Elimina
  2. Bella l’idea di finocchi, non ci penso mai ad usarli come condimento per la pasta. Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  3. Carbonara di finocchi? Ma che buonaaaaa :D Non ho mai provato ma adoro la carbonara e in finocchi, quindi DEVO provare al più presto! :D Forse ho un finocchio... se ce l'ho provo oggi stesso! ;) Complimenti e grazie per la bellissima idea :) Un abbraccio :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, infatti è piaciuta molto questa variante, se lo fai fammi sapere!

      Elimina
  4. Lo so che tanti dicono che il finocchio pare cibo da ospedale.. ma io lo adoro. Ti giuro, anche bollito, anche solo con un filo d'olio! Questa carbonara non può che piacermi immensamente!! ;) Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ Ely quelli che lo dicono non lo sanno gustare come si deve!!

      Elimina
  5. Ma che bella idea!!!!! Provo!!!!!
    Baciiiiiiii :)

    RispondiElimina
  6. Ciao Federica, ottima l'idea della carbonara con il finocchio, bravissima!!!
    Bacioni, buona giornata :))

    RispondiElimina
  7. ciao cara
    una carbonara profumata!! Ottima idea...penso coprirà il profumo dell'uovo che a volte non piace ^_^.
    baci

    RispondiElimina
  8. Bellissima idea veloce e molto buona! pensavo di ricevere gli aggiornamenti invece no!:( inserisco di nuovo il link... argh:/ ti abbraccio tesoro e complimenti per questo doppio lavoro sei ingamba!:*

    RispondiElimina
  9. ciao !!! bello questo blog, con ricette veloci veloci =) ... mi sono unita ai tuoi lettori e mi farebbe piacere averti tra i miei, anche da me si parla di cucina!! ti aspetto ! http://fabiolaannacasarano.blogspot.it/

    RispondiElimina
  10. ma che carina l'idea di usare i finocchi!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  11. Brr... perché usare la panna uht? Esiste quella fresca ed è pure più saporita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. giusto! ma visto che non tutti hanno sempre la panna fresca a disposizione, c'è quella che la sostituisce. ciao ciao.

      Elimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
COMMENTI anonimi se non firmati verranno rimossi.
COMMENTI CON LINK ATTIVI E INATTIVI DI QUALSIASI GENERE VERRANNO RIMOSSI

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni