Polpette di melanzane con pesce spada









Vi piacciono il pesce e le melanzane?? Allora queste polpette fanno al caso vostro, sono di un buono incredibile ^__^

Ricetta tratta da Alice Cucina agosto 2013

Ingredienti per 28 polpette da 24 grammi cadauna

2 melanzane peso da pulire 960 grammi,
pulite 260 grammi
mezzo scalogno
200 gr di pesce spada
100 gr di mollica di pane fresco
250 ml di latte
3 uova
origano
sale
olio e.v.o.
30 gr emmental grattugiato

pangrattato
farina 00

Olio di semi di arachide

Mettere a bagno nel latte la mollica di pane.
Tagliare  a dadini piccoli il pesce e mettere da parte
Lavare le melanzane, spuntarle eliminare la polpa interna lasciando solo qualche millimetro attaccato alla buccia e  tagliarle a dadini.
Scaldare in una wok 2 cucchiai d'olio con mezzo scalogno tritato, unire le melanzane, salare e a fuoco basso  tenere sempre girato con un mestolo, non unire liquidi, quando sono tenere..dopo circa 12 minuti unire il pesce e cuocere ancora qualche minuto.

Passare il tutto in un tagliere e tritare con la mezzaluna.
Prendere una ciotola mettere il pane ben strizzato, il composto di melanzane e pesce, l'emmental, l'origano e un tuorlo
Ho iniziato a impastare con le mani e ho unito 4 cucchiai di pangrattato.
Unire prima il tuorlo e se serve l'albume in modo da non trovarvi un impasto troppo molle e dover poi aggiungere tanto pangrattato

Ho formato le polpette passate nel pangrattato e messe in frigo coperte per 2 ore. (si può saltare questo passaggio io lo faccio perchè così si compattano bene)

Scaldare l'olio a 175 gradi.
Sbattere le 2 uova più l'albume avanzato
Passare le polpette prima nella farina, poi nelle uova e poi nel pangrattato.
Tuffare in olio profondo pochissimi secondi, scolare su carta assorbente e pappare!

Nota:
1)la ricetta originale prevedeva la cottura delle melanzane a dadini in forno solo con un filo d'olio e a metà cottura unire anche il pesce, io ho fatto tutto nella wok e sono venute perfette
2) l' emmental può essere sostituito da pecorino romano o parmigiano
3) la ricetta originale prevedeva pane raffermo





24 commenti:

  1. tesoro buongiorno:* ma che abbinamento goloso e originale! ecco tu sai che io sono sempre alla ricerca di ricette golose con il pesce spada... perfette queste polpettine! un abbraccio amica:*

    RispondiElimina
  2. Un abbinamento più che azzeccato... un bocconcino tira l'altro!
    Un abbraccio Fede! ;)

    RispondiElimina
  3. polette fantastiche, da copiare subito! Ma sai che ho quella ciotola identica anche io?!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  4. ma lo sai che e' una tipicita' sicula??;-) mi piacciono assai assai!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...tu secondo me hai qualche antenato siculo!!!

      Elimina
    2. ahahah ma dai non lo sapevo...e forse non lo so ma magari avrò qualche antenato siculo chi lo sa... ^__^

      Elimina
  5. ma lo sai che e' una tipicita' sicula??;-) mi piacciono assai assai!!

    RispondiElimina
  6. Ecco..... accetti ordinazioni? ^_^
    Strepitose.....

    RispondiElimina
  7. Hai messo insieme due degli ingredeinti che più amo, quasi quasi vengo a pranzo da te :D! Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  8. un'idea fantastica!!!! ingredienti comunissimi , per noi siciliani, e tanto sapore!!! te la copio!!!

    RispondiElimina
  9. Ciao Federica, adoro sia le melanzane che il pesce spada, quindi queste polpettine per me sono perfette!!! Di sicuro una tira l'altra!!!
    bacioni...

    RispondiElimina
  10. Oggi mi tenti proprio!! Che meraviglia queste polpettine, credo proprio che potrei farne indigestione, bravissima!!

    RispondiElimina
  11. Eccola l'operosa Fede... ti ammiro sempre di più, complimenti di vero cuore per tutto carissima e per queste polpettine stra-fighe ! Adoro le melanzane e l'accostamento con il pesce spada è meraviglio!
    Un bacione con l'augurio di buon fine settimana :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma ciao Patrizia grazie della visita ^_^ guarda sono di un buono che non ti dico, una tira l'altra!!!! buon we anche a te ^_* a presto

      Elimina
  12. Mi hai fatto venire una fame... mamma mia! Complimenti tesorina! :D

    RispondiElimina
  13. Gustosissime, una vera prelibatezza!!!!

    RispondiElimina
  14. Ciao amica mia! Devi sapere che io amo le polpette, in tutti i modi... quelle di melanzane mi fanno impazzire e la tua versione è geniale, un abbinamento squisito! Da provare quanto prima :) Un abbraccio forte e buon weekend! :** Tvb <3

    RispondiElimina
  15. In Sicilia le facciamo, un po' più sempliciotte, per esempio senza scalogno, latte.. Le tue sembrano molto buone, poi io che la cipolla la aggiungo quasi dappertutto... Da provare!

    RispondiElimina
  16. Melanzane e pesce, un'accoppiata vincente per queste deliziose polpette! Un abbraccio

    RispondiElimina
  17. devo dire che la melanzane con il pesce spada si abbina molto bene sono magnifiche :-)

    RispondiElimina
  18. Ciao! Volevo chiederti se queste favolose polpette posso cuocerle in forno, tanto per rendere una ricetta così buona ed appetitosa, anche dietetica! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao, non lo so in forno non le ho mai fatte, non so dirti se vengono altrettanto buone. se provi fammi sapere ^_^

      Elimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
COMMENTI anonimi se non firmati verranno rimossi.
COMMENTI CON LINK ATTIVI E INATTIVI DI QUALSIASI GENERE VERRANNO RIMOSSI

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni