Amor polenta






L'amor polenta è una torta tipica della tradizione culinaria Lombarda, in particolare della città di Varese.
E' un dolce semplice realizzato con farina di mais, mandorle e un delizioso sentore di amaretto. L'amor polenta si caratterizza, oltre che per il suo colore giallo intenso, per la particolare forma allungata e scanalata data dal tipico stampo in cui viene cotto.

Ho visto su Facebook questa torta sfornata da Scarlett e  guarda caso avevo pure lo stampo uguale, ho così  provato a farla.
L'unica cosa che ho modificato è stato l'uso dell'olio al posto del burro, se volete farla con il burro potete vedere qui
Grazie Scarlett ^_^ è buonissima!!

ingredienti per uno stampo 30x10
100 gr farina di mais fumetto
100 gr farina 00
50 gr farina di mandorle
100 gr di zucchero a velo
110 gr olio di girasole
3 uova medie
80 ml di liquore amaretto
1 bustina di lievito per dolci

Accendere il forno a 180 gradi.

Imburrare e infarinare lo stampo.

Setacciare per bene le 3 farine e mettere da parte
Setacciare lo zucchero e mettere da parte.

Iniziare a montare le uova e quando sono belle spumose unire gradatamente lo zucchero, sempre montando unire piano piano l'olio.
Quando l'olio è stato assorbito, sospendere con le fruste e con un mestolo di legno unire molto delicatamente con movimenti dal basso verso l'alto le polveri alternate al liquore, infine unire il lievito setacciato.
Versare nello stampo e infornare per circa 35 minuti, verificando la cottura con uno stecchino.

Nota.
se non si ha questo stampo si può usare uno stampo diametro 20

34 commenti:

  1. Un dolce che non ho mai fatto ne provato ma che vedo spesso su riviste e web e vorrei fare.
    Purtroppo lo stampo così io non ce l'ho e lo vedo parecchio diverso da uno per plumcake: più basso e largo.
    Tu che mi consigli? In che stampo lo faccio? Mi piacerebbe provarlo finalmente.
    Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Natalia ho scritto sotto nella nota se non hai questo stampo va bene una tortiera diam. 20 ^_^

      Elimina
    2. Scusa Fede, la nota me l'ero persa! Grazie.

      Elimina
  2. Che meraviglia Fede. Nonostante viva in quel del varesotto, non ho mai assaggiato questo dolce. Mea culpa. Ma posso sempre passare ad assaggiare la tua perfettissima versione ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ dai c'è sempre una prima volta, ti aspetto con piacere ^_^

      Elimina
  3. lo stampo ce l'ho e vorrei proprio provare questo bellissimo dolce,spero di trovare la farina :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^__^ la farina va bene la fumetto o la fioretto per polenta deve essere fine

      Elimina
  4. A que corresponde mais de fumetto en Español, a que equivale. Gracias.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la farina di mais fumetto è la farina per polenta finissima

      Elimina
  5. Mai fatta.. mi piacerebbe moltissimo all'aroma di mandorle.. e non ho mai fatto un dolce usando la farina di mais.. Mi piace la sostituzione dell'olio al burro..e voglio provarla quanto prima!!!! smackk

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non l'avevo mai fatta neppure io e devo dire che è merita è un dolcetto molto buono ^_^

      Elimina
  6. Ma che carino lo stampo!
    Non ho mai realizzato l'amor polenta, non fa parte della tradizione culinaria campana, ed effettivamente è stato interessante capire di che si trattasse :D Voglio provare a farla.. in casa ho della farina fioretto che non so come utilizzare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non fa parte nemmeno della mia tradizione, io sono veneta ^_^ ma mi piace tanto questo stampo ^__^

      Elimina
  7. Ops!!!! Io sono lombarda e non l'ho mai preparata!!!!
    Devo rimediare!!!! 😜

    RispondiElimina
  8. la mangiavo sempre da mia nonna! mi piace moltissimo, mi manca solo lo stampo!
    ciao :-)

    RispondiElimina
  9. sto puntando quello stampo non so da quanto tempo!!! adesso però lo chiedo a babbo Natale, adoro questo dolce!

    RispondiElimina
  10. ce l'hooooooooooooooo la farina!!!!! lo faccio !!!!!

    RispondiElimina
  11. Bellissima bisognerebbe proprio farlo con questo stampo cosi' originale ....buona giornata cara

    RispondiElimina
  12. ho lo stampo e mi è venuta voglia di provare anche io, grazie per l'idea golosa !Un bacione

    RispondiElimina
  13. Non la conoscevo deve essere buonissima. mi segno la ricetta cara <3

    RispondiElimina
  14. Mai usata la polenta in un dolce, direi che è giunta l'ora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io la uso anche per i biscotti vengono molto buoni ^_^

      Elimina
  15. Ciao, ma che buono Fede!!! Non l'ho mai fatto e non ho nemmeno questo stampo, ma che voglia che mi fa!!! Adoro la farina di mais nei dolci e guarda caso ce l'ho anche a casa!!!
    Grazie Fede, io segno!!! Baci, Roby

    RispondiElimina
  16. Bello e buono! Mi piacerebbe sentirne il sapore.

    RispondiElimina
  17. Leggendo gli ingredienti questo dolce deve piacermi moltissimo, annoto la ricetta!

    RispondiElimina
  18. anche questa devo riprovare grazie

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
COMMENTI anonimi se non firmati verranno rimossi.
COMMENTI CON LINK ATTIVI E INATTIVI DI QUALSIASI GENERE VERRANNO RIMOSSI

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni