Polpettine di patate e ricotta





Una ricettina semplice con ingredienti che abbiamo spesso in dispensa.
Patate e ricotta a mia figlia piacciono tanto così ho pensato di metterli insieme e farci delle polpettine.
Morbide e delicate... le ha divorate ^__^


ingredienti per 18 polpette da 18 grammi circa
200 gr di patate lessate 
100 gr ricotta
parmigiano grattugiato
1 uovo piccolo
sale

per la panatura
farina di mais tostata senza glutine oppure pane grattugiato

Schiacciare le patate e lasciarle intiepidire, unire la ricotta il parmigiano, l'uovo sbattuto e regolare di sale.
Formare tante polpettine dello stesso peso.
Passarle nella farina di mais e porle in frigo almeno mezz'ora.

La cottura è possibile farla al forno o in padella.

Al forno
disporre le polpette in una teglia foderata di carta, mettere un filo olio  e infornare per circa 15 minuti a 170 gradi.

In padella
Scaldare 4 cucchiai d'olio e cuocere le polpette velocemente.

Servire con insalata 

Nota:
se piace si può unire all'impasto del prezzemolo tritato

20 commenti:

  1. Che sfiziosa ricetta , facile e veloce mi piace soprattutto l idea di poterle cuocere in forno

    RispondiElimina
  2. mi associo a tua figlia....
    bacioni.

    RispondiElimina
  3. io voto il fritto ovviamente..amica segnooo

    RispondiElimina
  4. Deliziosr la farina di mais da una veste abbagliante,bravissima

    RispondiElimina
  5. ....mmmm....meravigliose....

    RispondiElimina
  6. queste piaceranno tantisimo anche alla mia grandicella!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  7. segno pure io! Bellissima ricettina semplice e da realizzare giusto domani avendo gli ingredienti ... grazie!!

    RispondiElimina
  8. Segno a volo. I miei vivono di polpette ultimamente!
    Baci

    RispondiElimina
  9. Le polpette di patate mi piacciono un sacco e non capisco come mai io dimentico di farle. Meno male ho visto le tue! e le vorrei provare al forno. Ciao Azzurra

    RispondiElimina
  10. Queste piacerebbero tanto anche a me, non solo alla tua cucciola. Baci Fede, sei sempre mitica!!

    RispondiElimina
  11. Altro che crocchette di patate..queste polpettine con anche la ricotta sond ecisamente più sfiziose.. baci e buon w.e. :-)

    RispondiElimina
  12. Uh ma sembrano sfiziosissime :D A prova di bambino!

    RispondiElimina
  13. Sai che hai avuto proprio una bella idea? sembrano quasi delle crocchette. Molto sfiziose

    RispondiElimina
  14. sono davvero invitanti e tua figlia ha ragione...saranno buonissime :P

    RispondiElimina
  15. amo le polpette in tutti i modi, con le patate e ricotta ancora mi mancavano, penso piaceranno molto ai miei!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  16. Ottime . Da fare anche domani. Posso sostituire il pan grattato con la farina di semola?
    Paolagi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sinceramente non la uso mai la semola da sola per panare, non so se ottieni la stessa crostina che si forma con il pane e la farina di mais.
      Devi provare ^_^.

      Elimina
  17. la mia preferita è la versione in forno

    RispondiElimina
  18. Peccaminose per me che adoro gli ingredienti che hi usato

    RispondiElimina
  19. Una ricetta sfiziosa e stuzzicante! la devo provare ;)

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
COMMENTI anonimi se non firmati verranno rimossi.
COMMENTI CON LINK ATTIVI E INATTIVI DI QUALSIASI GENERE VERRANNO RIMOSSI

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni